FabricUp - logo

E’ tempo di shopping! Trova i tuoi prodotti, controlla le ultime collezioni e non scordarti di iscriverti alla newsletter!

#Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

hello@fabricup.it
3487502078
00055 Ladispoli, Roma

SPEDIZIONI IN ITALIACON DHL IN 24/48h. Spedizioni garantite nei paesi UE, Svizzera e USA con DHL 

Torna in alto Back to top
  /  Lifestyle   /  Le cose da fare in casa al tempo del Coronavirus

FabricUp

cose da fare in casa

Le cose da fare in casa al tempo del Coronavirus

Guardiamo in faccia la realtà, questo 2020 non ha avuto per niente un bell’inizio e ora tutto il paese è in quarantena per il Coronavirus e si devono trovare cose da fare in casa!

 

La maggior parte di voi è comunque operativa lavorando da casa, ma sicuramente la situazione è più tranquilla visto che molte cose sono state rimandate. I ragazzi sono impegnati con lo studio e le lezioni tramite piattaforme predisposte per la scuola. 

I bambini, sono h24 a giocare e chi è più felice di loro nello stare a casa?

 

Anche chi è in smart working ha sicuramente guadagnato in termini di tempo, già togliendo il viaggio per raggiungere il posto di lavoro, si vanno ad ottenere almeno 3 ore al giorno. 

 

Una volta sistemato casa, fatto lavatrici, steso i panni, stirato, preparato il pranzo e la cena, cosa si può fare nel tempo che avanza?

Niente panico, ho la soluzione per voi!

 

 

 

COSE DA FARE IN CASA 

 

Di seguito trovate degli spunti di cose da fare in casa durante questo periodo di stop. 

Partiamo dalle più ovvie. 

 

CUCINARE

Siamo italiani e la prima cosa che si fa quando si sta in casa è cucinare. Dolce o salato, da soli o in compagnia della nostra famiglia, la cucina è il posto in cui divertirsi con delle cose semplici e genuine. 

 

Perciò approfittate di questi giorni per imparare nuove ricette, sperimentarne di nuove, aprire i vecchi libri da cucina o seguire tutorial. Oppure videochiamate le vostre nonne e imparate a fare la pasta fatta in casa e riscoprire le vecchie tradizioni culinarie. Chi meglio di loro sa darvi le ricette e svelarvi i segreti della cucina?

 

Sperimentare ricette magari vi tornerà utile per quando tornerete in ufficio: sarà più piacevole mangiare del cibo fatto in casa, seduta su una panchina all’aria aperta in compagnia dei vostri colleghi. 

 

E per chi ha dei bambini in casa, vi consiglio vivamente di preparare insieme a loro dei biscotti, delle crostate o delle torte: tenerli impegnati con delle attività manuali li farà divertire molto! 

 

LEGGERE QUEL LIBRO CHE STA SUL COMODINO DA TROPPO TEMPO

cose da fare in casa

Unsplash

 

Altra cosa da fare in casa di questo periodo è sicuramente leggere. 

Chi non ha un libro sul comodino fermo alla decima pagina, che aspetta una seconda possibilità di lettura? Beh questo è il momento giusto per riprovare e se proprio non riuscite ad andare avanti, allora cambiate libro e cominciate a viaggiare con la fantasia.

 

Si viaggiare si può, in altri modi ovvio non fisicamente, ma si può esplorare nuovi mondi indossando un cappello alla Indiana Jones, anche stando seduti sul nostro divano, letto, poltrona, per terra, insomma dove volete voi!

 

Altrimenti potete leggere insieme ai vostri bambini e rispolverare le vecchie storie della vostra infanzia. 

 

FILM O SERIE TV?

Perché scegliere quando si può vedere entrambi! In questo momento vengono in aiuto tutte le piattaforme streaming di cui tutti noi (me compresa) siamo abbonati. Perciò perché non recuperare quella serie tv ferma o cominciarne una nuova

 

Suggerisco anche di vedere film che ancora non avete visto, di quelli che fanno parte della famosa lista “Film da vedere almeno una volta nella vita”. E se state pensando di far scattare la maratona Harry Potter o Signore degli Anelli, è decisamente il momento perfetto. Ma ricordatevi però di preparare prima i pop corn o degli snack, così giusto per ricreare quell’atmosfera da cinema e non perdere troppo l’abitudine. 

 

GIOCO DA TAVOLA E PLAYSTATION

Aprite l’armadio dei giochi e rispolverate le buon vecchie abitudini, perché in questi giorni avrete tempo per iniziare, ma soprattutto finire, una partita a Monopoli, Risiko, Scarabeo e altro ancora

 

Oppure sfidate vostra sorella, fratello, padre o madre alla playstation, realizzate un campionato da 23 giornate e chi perde alla fine della quarantena, offre una pizza a tutta la famiglia. 

Ah, sono obbligatorie anche le sfide online con gli amici e vale la stessa regola del chi perde.

 

Ora passiamo a quelle un pò meno ovvie!

 

ELIMINARE L’ANGOLO DELLA VERGOGNA

Cose da fare in casa quando si è in quarantena è aprire il vostro armadio e fare veramente le pulizie di primavera. Non avete scuse, adesso avete un sacco di tempo a disposizione perciò cogliete questa opportunità.

 

Uomini e donne, senza distinzione di sesso, avete tutti quell’angolo della vergogna dove ammassate vestiti e accessori che non indossate più. Questo è il momento giusto per eliminare gli scheletri dall’armadio, in stile Marie Kondo o stile “Butto via tutto, butto via tutto, puliti!” (chi segue Radio Deejay questa ultima frase forse la leggerà cantando!) 

 

Vi do un consiglio per questa attività. Prima di eliminare del tutto i vostri vestiti o accessori, chiedetevi se veramente sono da buttare. 

Perciò preparate 3 buste o secchi differenti dove mettere nel primo le cose da donare, nel secondo le cose da reinventare e nell’ultimo da eliminare definitivamente. 

 

cose da fare in casa

Unsplash

 

Se quella maglietta non vi piace più ma è in ottime condizioni, perchè magari indossata una volta sola, donatela a chi ne ha più bisogno. 

Se quel vestito ha le maniche lunghe ma vi piace di più senza, mettetelo nel mucchio delle cose da reinventare: sono sicura che troverete quel tutorial che vi può aiutare e se non siete in grado di cucire, chiedete aiuto a vostra madre o sorella o amica.

Certo quando tutto questo periodo sarà finito, se dovessere abitare in altre zone!

 

Se invece quel pantalone ha fatto la sua storia e ha tirato l’ultimo respiro, beh buttatelo nelle cose da eliminare definitivamente. Ma quando sarà possibile, se nelle vostre città esistono dei contenitori dove portare vecchi vestiti per essere riciclati, fatelo! Un piccolo aiuto all’ambiente non guasta mai. 

 

IMPARIAMO UNA NUOVA LINGUA?

Si potete sfruttare questi giorni per rispolverare ed esercitare quella lingua imparata all’università o al liceo, che avete abbandonato. O per il semplice piacere di imparare cose nuove. 

 

Ecco anche questo è una delle cose da fare in casa. Imparare cose nuove, informarsi sul mondo, leggere articoli stranieri. Così prendete due piccioni con una fava: esercitate la lingua e vi informate su cosa succede negli altri paesi. Perchè non esiste solo il coronavirus!

 

POLLICE VERDE VIENI A ME!

Terrazzo, giardino o semplici piante in casa vi devono temere. 

Non si può uscire a fare l’aperitivo con gli amici, ma in giardino ci potete stare quanto tempo volete. Approfittate per sistemare quel pezzo verde o le piante in balcone. 

 

Preparate la vostra casa per la stagione in arrivo, piantate semi o nuovi fiori. Approfittate del supermercato oppure comprate online e ve lo fate spedire direttamente a casa. 

 

E se proprio il pollice verde non vi assiste e vi abbandona anche una piccola e semplice pianta grassa, potete dire di averci provato e di mettere definitivamente una pietra sopra e andare avanti! 

 

ATTIVITÀ FISICA 

Si avete capito bene! Allenarsi in casa si può e si deve fare, per due motivi.

 

Il primo motivo è per evitare di impazzire!

Si sa che lo sport fa bene anche alla salute mentale per svariati motivi: libera la mente da pensieri e problemi; il cervello rilascia le endorfine, gli ormoni della felicità, che resettano l’umore; aiuta a distrarvi e a tenere il cervello sano; aumenta l’autostima e aiuta a gestire l’ansia; aiuta a scandire la giornata e rende più determinati nel raggiungere un obiettivo. 

 

Potrei continuare ad elencare i benefici dello sport,ma mi fermo qui. In questi giorni capirete che non è sempre necessario andare in palestra per allenarsi: ci possiamo dedicare allo sport anche se si è costretti a rimanere in casa. 

 

Potete scegliere di seguire tutorial o di scaricarvi app dedicati all’attività fisica (io per esempio utilizzavo quella Nike, molto buona devo dire!).

Potete chiedere al vostro personal trainer di darvi degli esercizi da fare in casa, così potete continuare con la vostra scheda.

Oppure controllate se la vostra palestra non si è attrezzata con le lezioni in diretta facebook: si, i social stanno servendo anche a questo! 

 

Il secondo motivo invece, è quello di evitare che la vita si allarghi!

Sapete, visto che avete più tempo per cucinare, è facile uscire fuori dai binari della dieta. 

Perciò alzatevi dal divano e iniziate l’allenamento. Le palestre sono chiuse, ma l’estate e la prova costume non sono state rimandate!

 

Finisce qui la mia lista delle cose da fare in casa nei prossimi giorni, ma aspetto i vostri suggerimenti da condividere sui nostri canali social. Commentate qui sotto oppure condividete le vostre giornate su Instagram taggando il nostro profilo @fabricup o usando l’hashtag #fabricup 

Sfruttiamo i social per tenerci compagnia in questi giorni. 

 

Un abbraccio virtuale a tutti e ci vediamo al prossimo post!

Comments

  • Nadia Scrocca

    12 Marzo 2020

    Giusto abbiamo l’occasione di riprenderci un po’ di tempo per noi e per la nostra famiglia, approfittiamo ci farà bene e ne usciremo più forti da questa esperienza. Ciao

Lascia un commento