FabricUp - logo

E’ tempo di shopping! Trova i tuoi prodotti, controlla le ultime collezioni e non scordarti di iscriverti alla newsletter!

#Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

hello@fabricup.it
3487502078
00055 Ladispoli, Roma

SPEDIZIONI IN ITALIACON DHL IN 24/48h. Spedizioni garantite nei paesi UE, Svizzera e USA con DHL 

Torna in alto Back to top
  /  Lifestyle   /  Piccolo ufficio: 7 consigli per organizzare il tuo spazio in casa

FabricUp

piccolo ufficio

Piccolo ufficio: 7 consigli per organizzare il tuo spazio in casa

In questi ultimi mesi le nostre abitudini hanno subito dei cambiamenti e organizzare l’ufficio in casa è diventato il principale obiettivo. Ma niente panico, non è complicato creare il proprio spazio di lavoro, sia se serve per un periodo temporaneo o per chi invece è un lavoratore autonomo. 

Da dove partiamo? Dalle 4 regole importanti per organizzare l’ufficio in casa che abbiamo visto in precedenza: eliminare il superfluo, distribuire lo spazio, personalizzare il proprio spazio dando sfogo alla creatività, rendere stimolante l’ambiente di lavoro.

 

Per approfondire meglio leggi l’articolo “Ufficio in casa, come organizzare il tuo spazio creativo” 

 

E a queste aggiungiamo altre regole! 

Il vostro spazio di lavoro non deve essere poco interessante o privo di tocchi personali. Infatti una delle regole è proprio appunto quello di dare sfogo alla creatività e di renderlo il più personale possibile. Questo perché bisogna creare un luogo in cui sentirsi a proprio agio, essere concentrati e produttivi.

 

Ma quali sono le altre regole per creare un perfetto ufficio in casa? Scopriamole insieme

 

piccolo ufficio

SCEGLIERE UNA BUONA POSIZIONE PER L’UFFICIO IN CASA

Prima regola fondamentale è sicuramente la scelta della posizione in casa. Non sempre si ha la possibilità di avere una stanza a disposizione in cui chiudersi a lavorare. 

La domanda da fare è quali sono le vostre esigenze e a questa non c’è una risposta giusta o sbagliata. L’importante è trovare un posto che vi faccia sentire a vostro agio, perciò potrebbe andare bene la sala da pranzo perché avete bisogno di avere gente intorno a voi; o chiudere la porta della vostra camera da letto per concentrarvi al massimo.

Tutto dipende dalle vostre esigenze e mettete in conto che vi potrebbe servire del tempo per testare se il vostro angolo è quello giusto o sbagliato!

 

AVERE UNA BUONA FONTE DI ILLUMINAZIONE

Quando si tratta di scegliere il proprio spazio di lavoro, avere una buona illuminazione è uno dei fattori importanti. Visto che trascorrerai molto tempo a lavorare, è necessario che la stanza sia luminosa e ben illuminata.

La luce naturale è sicuramente la fonte più adatta. Perciò altro consiglio è quello di valutare bene quale stanza della tua casa può adattarsi a luogo di lavoro. Potrebbe tornare utile mettere la scrivania davanti una finestra, così da avere non solo una bella vista ma anche una luce naturale da sfruttare. 

Se purtroppo non si ha modo di avere una stanza illuminata dalla luce naturale, ovviamente ci si deve ingegnare con lampade da scrivania e da soffitto. L’importante è trovare quella giusta che non affatichi la vostra vista e che porti un pò di colore nel vostro spazio!

 

AGGIUNGI UNA PEGBOARD, UN PANNELLO O UNA LAVAGNA PER ORGANIZZARE IL TUO UFFICIO IN CASA

 

 

Un modo per mantenere il tuo ufficio in ordine è quello di inserire una pegboard, cioè il pannello forato che ti permette di organizzare e decorare il tuo ufficio in modo molto semplice. 

Per intenderci la pegboard è quella che trovate facilmente da IKEA! Personalmente nel nostro laboratorio utilizziamo questi pannelli per gli accessori da cucito e devo dire che sono molto funzionali, in quanto puoi comporre i pannelli come vuoi tu!

Se invece avete bisogno solo di un posto in cui inserire le vostre note o promemoria, potete optare per il pannello a griglia o una semplice bacheca. 

Tutto dipende dalla vostra idea di scrivania e dalle vostre esigenze. 

 

SFRUTTA AL MASSIMO LO SPAZIO PER L’ARCHIVIO

Altro aspetto importante è sicuramente l’archivio. Non parlo del classico schedario, che non è di certo un un pezzo di arredamento più attraente e non renderà lo spazio familiare.

Parlo di mobili che oltre ad essere funzionali, aggiungono un tocco personale al vostro spazio. Optate per degli scaffali un pò fuori dal comune oppure una cassettiera per i documenti, cancelleria e varie ed eventuali. Mantenere l’ordine è fondamentale, non solo per non perdere documenti importanti, ma anche per mantenere un luogo che vi permetta di rimanere concentrati.

 

CREA UNA MOODBOARD DA PARETE

piccolo ufficio

 

Tutti abbiamo bisogno della giusta ispirazione per la nostra creatività. E quale modo migliore se non quella di realizzare una parete motivazionale? Foto ricordo, frasi, ispirazione: componete la vostra parte che vi stimoli nel lavoro.

Potete anche partire da una piccola foto e aggiungere man mano tutto quello che volete: non mettete mai fine alla vostra ispirazione e creatività!
Altro consiglio può essere la composizione di quadri abbinati tra loro: soggetto a vostra scelta, obiettivo finale sempre lo stesso e cioè ispirare.

 

COLORE

Sapevate che il colore può avere un impatto importante sul vostro umore? Perciò la scelta del colore diventa fondamentale, non solo per una questione di gusti ma anche e soprattutto per una questione di benessere. 

Il blu e il verde sono colori che rendono l’atmosfera più rilassante, mentre il giallo che cattura immediatamente l’attenzione spesso può avere un impatto negativo e distrarti. Oppure potete optare per i colori chiari pastello, semplicemente anche su una sola parete, giusto per dare un toco personale in più

 

AGGIUNGI PIANTE DA INTERNO NEL TUO UFFICIO

piccolo ufficio

 

Uno dei motivi per cui aggiungere piante nel vostro ufficio faccia bene è perchè aiuta a ridurre lo stress ed aumenta la produttività. 

Ovviamente non serve mettere piante che hanno bisogno di tanta attenzione, soprattutto se non si ha il pollice verde. Potete tranquillamente iniziare con delle classiche piante grasse, facili da gestire e che si adattano a vari tipi di ambiente e spazio.

 

Se ti è piaciuto questo post, salvalo su Pinterest

 

Lascia un commento