FabricUp - logo

E’ tempo di shopping! Trova i tuoi prodotti, controlla le ultime collezioni e non scordarti di iscriverti alla newsletter!

#Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

hello@fabricup.it
3487502078
00055 Ladispoli, Roma
Torna in alto Back to top
  /  Lifestyle   /  Stress da rientro: piccoli consigli per sconfiggerlo

FabricUp

stress da rientro

Stress da rientro: piccoli consigli per sconfiggerlo

L’estate sta finendo

lo sai che non mi va!

Non potevo non citare i Righeira per dare l’annuncio: Back to the Office!

Settembre è iniziato e le vacanze (estive) sono finite. C’è chi è già rientrato nella routine quotidiana lavorativa ed ha ancora le valigie da disfare sul letto, nella speranza che queste lo facciano da sole.

Al solo pensiero che si dovrà tornare sui mezzi pubblici e nel traffico, sentire il tic-tac delle lancette che scandiscono le giornate, le scadenze da rispettare, ci viene veramente voglia di richiudere quelle valigie e partire di nuovo verso mete sconosciute. Ma cerchiamo di essere forti e di stare in quella fetta di persone che affrontano in maniera positiva il rientro. 

Girovagando su internet ho scoperto che 6 milioni di italiani soffrono di “stress da rientro”! Ebbene si, quella sensazione di malinconia che sentite nel varcare la soglia di casa, con le valigie in mano e la pelle abbronzata, è denominato Stress! Ma come ogni tipo di stress, si può combattere e metterlo Ko.

Piccoli consigli per affrontare questa fase di ripresa.

Dormire

Si sa, quando uno è in vacanza, la sveglia non suona e ci si concede qualche riposino in più, anche durante la giornata. Perciò il consiglio è quello di mantenere le famose 8 ore a notte anche durante l’anno (o almeno in questa prima fase) e dare l’opportunità al nostro fisico di abituarsi alla routine in maniera graduale. 

Priorità

Il primo giorno di lavoro post vacanze è come il primo giorno di scuola. Ci si ritrova, si progetta, si programma il lavoro da svolgere nei prossimi mesi, si controllano le mail ricevute e si segnano le nuove scadenze. Per non cadere subito nella trappola dello stress, impariamo a dare la priorità alle cose iniziando da quelle più urgenti e rimandare quelle che possono attendere. 

Hobby e attività sportiva

Errore che commettiamo tutti è quello di non dedicare abbastanza tempo ai nostri hobby e/o attività sportiva durante l’anno. Ciò è sbagliato perché è proprio nel periodo invernale che abbiamo bisogno di coltivare il nostro tempo libero, per scaricare il nervoso e lo stress della nostra routine quotidiana. Che sia leggere un libro, lavorare a maglia, dipingere o anche semplicemente mettersi alla finestra e guardare fuori, abbiamo il dovere di dedicarci del tempo per noi stessi! E praticare sport, così da prepararci in tempo per la prova costume per l’estate 2020 

Weekend fuori porta

Perché aspettare le vacanze di Natale o direttamente quelle estive, quando possiamo sfruttare i weekend? Le gite fuori porta sono sempre gradite anche perchè l’autunno porta con sé tante sagre: è il momento di chiamare gli amici e partire!

Organizzare l’estate 2020!

L’ultimo consiglio è esattamente questo: dove vuoi andare in vacanza il prossimo anno?

 

 

Immagine: fonte Pinterest