FabricUp - logo

E’ tempo di shopping! Trova i tuoi prodotti, controlla le ultime collezioni e non scordarti di iscriverti alla newsletter!

#Instagram

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

hello@fabricup.it
3487502078
00055 Ladispoli, Roma

SPEDIZIONI GRATUITE IN ITALIA. Spedizioni garantite nei paesi UE, Svizzera e USA con DHL 

Torna in alto Back to top
  /  Lifestyle   /  Natale 2019: le nuove tendenze per decorare l’albero

FabricUp

tendneze natale 2019

Natale 2019: le nuove tendenze per decorare l’albero

TENDENZE NATALE 2019

Mancano esattamente 41 giorni all’arrivo di Babbo Natale, le vetrine dei negozi hanno cambiato veste e alcune luci si sono già accese.

Sta arrivando il periodo magico dell’anno ed è il momento giusto per iniziare ad organizzare il Natale.

Oggi parliamo delle tendenze del natale 2019.

Il Natale è il periodo dell’anno che tutti amano, e includo anche coloro che fanno parte del Grinch-Team. 

La preparazione degli addobbi, le prime luminarie che si accendono per strada, l’aria di festa che si comincia a respirare: tutto in funzione a rendere magico questa parte dell’anno, e non solo per i bambini.

Nonostante i miei 30 anni, ancora credo in Babbo Natale e queste sono le settimane che preferisco di più, insieme ai mesi estivi, ovviamente! 

Il Natale è per eccellenza la festa della tradizione e della famiglia.

Basta pensare al menù del pranzo: nella mia casa è sempre lo stesso da generazioni e guai a chi prova a cambiare una singola portata. Anche adesso che siamo cresciuti, facciamo a gara a quanti piatti di tortellini in brodo riusciamo a mangiare.

Davanti ad un piatto di tortellini non si scherza mai!

Ma non perdiamo il filo del discorso.

Come dicevo, il Natale è la festa della tradizione e della famiglia, perciò obiettivo principale è quello di rendere la nostra casa un ambiente accogliente per i nostri cari, per gli amici e per Babbo Natale!

Ho fatto qualche ricerca in internet e anche nei grandi negozi di arredamento, per capire che linee guida seguire questo Natale; e mi sono accorta che in realtà non c’è un solo stile, ma tanti, anche mischiati tra loro. Proprio per soddisfare il gusto di tutti noi. 

Siete pronti a scoprirli insieme?

natale 2019 tendenze

Miesha Moriniere

TENDENZE DEI COLORI DEL NATALE 2019

Partiamo con i colori e iniziamo con il dire che i classici verde, rosso, bianco e oro faranno parte della nostra palette. Sono gli evergreen del Natale e nessuno li può toccare! Perciò per chi è più tradizionalista, iniziate pure ad aprire le vostre scatole.

Per chi invece ogni anno preferisce rinnovare i colori, cercare di essere al passo con le tendenze per rendere ogni anno il Natale unico e speciale, ho quello che cercate.

Deena

Dalle passerelle all’albero di Natale il passo è breve.

Dico questo perché tutto è collegato e niente lasciato al caso e ritrovate alcuni aspetti, non solo in questa categoria, ma anche nelle successive. 

Come abbiamo visto per l’abbigliamento autunno/inverno, anche per gli addobbi di Natale vedremo colori audaci come il bordeaux, il blu scuro, il grigio, il viola, il marrone e il verde intenso. Troveremo anche il ruggine, tonalità a metà tra il rosso, l’arancione e il marrone; ed è stato introdotto il rosa antico per uno stile shabby e il celeste

Ma c’è spazio anche per i colori metallici e le tonalità naturali come il legno grezzo.

Colori che dovranno avere una brillantezza ridotta, quel bagliore invecchiato:
ad espressione di quella tradizione che si vuole ancora tramandare. 

STILI E TENDENZE DEL NATALE 2019

Entriamo nel vivo dell’argomento: lo stile da scegliere. 

Anche in questo campo ne abbiamo per tutti i gusti. 

Motto del Natale è LESS IS MORE – Meno è più

A prescindere dallo stile, la filosofia da seguire è quella delle linee semplici ed eleganti, linee pulite e minimaliste.

Come lo stile nordico che anche quest’anno torna, ma con una caratteristica in più: il Vintage.

Si andrà ad esplorare quel gusto retrò che aggiunge un tocco rustico e naturale alla nostra casa.

 Essendo appunto la festa della tradizione, il Vintage è inevitabile a Natale; perciò non abbiate paura ad usare vecchie decorazioni di famiglia. Stile che si collega molto tema con il tema della sostenibilità, molto caro in questo ultimo periodo e che ricoprirà un ruolo importante nelle decorazioni. 

Riciclo di vecchi addobbi, donando loro una nuova veste o semplicemente un nuovo ruolo, creando delle composizioni ad hoc per l’occasione.

Annie Spratt

Il ritorno dello Stile Shabby!
Come abbiamo già introdotto nella categoria dei colori, il rosa e il celeste trovano il loro posto in prima fila per lo spettacolo di Natale. Il perché questo stile si presta anche in questa parte dell’anno, è presto detto.

La palette dei colori e i materiali sono i punti fondamentali. 

Quel bianco candido che sfuma fino a raggiungere le tonalità del grigio, con un tocco di eleganza dato dalle nuance pastello. 

Materiali come il legno, la stoffa, la carta decorata e il metallo.

Uno stile che unisce le caratteristiche sopra elencate, come la semplicità, gli elementi naturali e l’eleganza, ma che esca un pò dal classico e dalla tradizione in sé per sé.

Perciò ricapitolando, potete spaziare tra il classico, lo stile nordico, il Vintage o lo shabby: oppure un miscuglio accurato degli stessi stili.

Ricordatevi però che Less Is More!

natale 2019 tendenze

Євгенія Височина

DECORAZIONI FAI DA TE

Eccoci arrivati all’ultima categoria dedicata alle decorazioni fai da te

La prossima settimana ne parleremo in modo approfondito (chiedo scusa per lo spoiler!), ma oggi introduciamo qualche elemento chiave. 

Per rimanere in tema, gli elementi naturali dominano questa categoria.

Tornano utili perciò quelle passeggiate nei boschi e mentre cercate i funghi, approfittatene per raccogliere pigne e muschio.

Anche ramoscelli di eucalipto, sempreverdi, abete rosso, bacche: elementi naturali che fanno molto natale e sono perfette per i vostri centrotavola o decorazioni per la casa. 

Non dimenticate però che anche l’olfatto vuole il suo spazio. Il Natale si sente anche con il naso, perciò ricordatevi degli aromi come il profumo del pino, della cannella e degli agrumi

natale 2019 tendenze

Miroslava

Torneranno utili tutte le candele comprate anni fa all’ikea, quelle buste da 100 pezzi che pensavi di aver finito,

ma che invece escono fuori da qualche armadio. 

Parlo per esperienza personale! 

Un must have del Natale, un elemento semplice ma allo stesso tempo forte a livello simbolico, che regala un’atmosfera calda, accogliente e magica – tipica del Natale.

Altro elemento importante, simbolo della tradizione e decorazione che non può mancare, è la Ghirlanda.

Fin dai tempi antichi, la ghirlanda è sempre stata un simbolo di vittoria: basta pensare all’Impero Romano dove gli atleti venivano adornati con corone di alloro, poi appese come simbolo dei loro successi. 

Leggenda narra di una madre di famiglia intenta a fare le pulizie di casa durante la Vigilia di Natale; quando finì, dalla soffitta cominciarono ad uscire dei ragni che, sorpresi nel vedere l’albero addobbato in sala, cominciarono a salire festanti ricoprendolo di mille fili grigi e polverosi.

Quando Babbo Natale scese dal camino per lasciare i regali, vedendo l’albero in quelle condizioni, decise di trasformare le ragnatele in fili d’oro e d’argento, realizzando così una ghirlanda da lasciare in dono alla signora. 

Georgia de Lotz

Leggenda a parte che mi piaceva condividere con voi, la ghirlanda sarà perciò una decorazione che dovrete realizzare, nello stile che volete e appenderla alla porta o da regalare a chi volete!

Si conclude qui per oggi il nostro primo appuntamento con il Natale 2019. 

Sul nostro profilo Pinterest, abbiamo creato una cartella dedicata dove trovare tante idee.

Appuntamento alla prossima settimana con le decorazioni fai da te!

 

Lascia un commento